Per prevenire gli errori durante l’evasione degli ordini, si può utilizzare un codice di controllo. Si tratta di una forma di controllo aggiuntivo per determinare se una persona si trova nella corretta ubicazione. Per ogni ubicazione si assegna un numero binario aggiuntivo, che può essere posizionato su una distinta etichetta o sull’etichetta stessa di ubicazione.

Il codice di controllo sull’etichetta di ubicazione

Utilizzo dei codici di controllo

Un codice di controllo aiuta l’incaricato agli ordini a trovare la corretta ubicazione. I codici di controllo sono particolarmente utili negli ambienti di magazzino dove si utilizza il vocal ordering.

Si assegna un numero binario aggiuntivo per ogni numero di ubicazione, che può essere creato in vari modi:

    • utilizzando una tabella girevole contenente numeri compresi tra 00 e 99. Il codice di controllo viene generato casualmente estraendo i numeri.
    • Utilizzando un calcolo con i numeri primi e con i valori ASCII delle lettere e dei numeri.


Codici di controllo : livello pratico

Il codice di controllo su una distinta etichetta

Il codice di controllo su una distinta etichetta. Il codice di controllo é sempre indicato accanto al numero di ubicazione.  Per indicarlo vi sono differenti modalità : la più comune è posizionare entrambi insieme sull’etichetta di ubicazione. Per indicarli distintamente, il codice di controllo è separato dal numero di ubicazione da alcuni spazi (due o tre). Il codice di controllo potrebbe anche possedere una dimensione del carattere più piccola o essere posizionato al di sotto del numero di ubicazione.

Jeka offre anche una soluzione per ridurre ulteriormente la possibilità di errori: il codice di controllo Loka, indicante il codice di controllo su una distinta etichetta, che divide le due cifre da un bordo pieghevole. Ciò permette al dipendente del magazzino di trovarsi più in prossimità per controllare l’ubicazione, riducendo le possibilità di errore.

Createvi la vostra etichetta personale!